La cattedrale di Đakovo

La cattedrale di Đakovo

La cattedrale di Đakovo, consacrata a San Pietro, è l’edificio sacro più imponente della Slavonia. Lo stesso papa Giovanni XXIII considerava questa cattedrale "la più bella chiesa tra Venezia e Costantinopoli". Fu fatta erigere dal vescovo Josip Juraj Strossmayer nel 1866 per dare lustro alla città e proporla come centro ecclesiastico della Slavonia. Riconoscibile per la sua facciata di mattoni rossi, con lo sfarzo delle sue vetrate e del altare è bella tanto esternamente quanto internamente.